Smile
   
 
 
BRESCIA OGGI del 09-06-2002

Un CD e nuovi concerti per la band bresciana

Avanzi di Battisti in salsa grintosa

E’ una raccolta di dodici canzoni di Battisti, scelte sull’onda del ricordo personale e nata casualmente da una partecipazione ad uno spettacolo di tributo di di qualche anno fa, l’ultimo album degli Avanzi di Balera, "Quel Gran Genio del Mio Amico...".
Per la band bresciana, nata nel 1992 e specializzata in cover di musica italiana, il rischio era di venir fuori con un lavoro disomogeneo o poco distante da un’edizione scialba e memoriale. Scoglio brillantemente superato grazie alla sapiente modulazione del registro hard rock che percorre l’intero lavoro e lo caratterizza dal punto di vista musicale.
Una veste grintosa per gli intramontabili successi della coppia Battisti-Mogol, che probabilmente ha sentito l’influenza del batterista Fabio Del Rio, che ha portato alla band bresciana una ventata di rock "duro".
A stupire sono gli esiti di molte canzoni, che a mente si sarebbero giudicate diversamente. Da pezzi come "Insieme a te sto bene", "Dieci ragazze" e "Il tempo di morire", ci si poteva benissimo aspettare un arrangiamento a base di chitarra metal e batteria scatenata, e i risultati, soprattutto nella prima, sono piacevoli.
Ma inaspettato è il coinvolgimento che sanno dare i riarrangiamenti di pezzi che Battisti preferì cedere ad altri, come "Il vento" e "Il paradiso", che al tempo furono cavalli di battaglia per i Dik Dik e Patty Pravo (compresa la breve versione a cappella de "Il paradiso" col coro, nella ghost track).
Ma la band composta da Carlo Dolce (voce e flauto), Gian Marco Carossino (chitarre), Djamel Bougherarà (basso) e Fabio Del Rio (batteria) oltre che brava è coraggiosa e offre una versione hard per la classica "Fiori rosa fiori di pesco"; osa giocare col suo stile inserendo atmosfere reggae e pezzi di flauto nelle note di "Anna". E momenti più melodici nella meno nota "Amore caro Amore bello".
Il titolo dell’album è direttamente estratto dalle strofe di "Sì viaggiare", in cui la chitarra elettrica di Carossino mette in piazza tutta la sua carica enigmatica e rievocativa.
Dopo le sessioni in studio, per gli Avanzi di Balera riprende la feconda stagione dei concerti. In provincia li troviamo stasera alle 21 presso il Centro Sportivo Badia a Brescia e il 16 giugno alle 21 a Manerbio, durante la manifestazione "E...state in strada".
(M.A.)


   BRESCIA OGGI del 09-06-2002
 


Press
05/12/2002 BRESCIA OGGI
11/10/2002 ROCKCAMUNIT
02/10/2002 Comune di Peschiera Borromeo
01/10/2002 IL GIORNO
01/10/2002 L’ISOLA CHE NON C’ERA
29/09/2002 LA LIBERTÀ DI PIACENZA
29/09/2002 JAM
01/09/2002 MUSICA E DISCHI
24/07/2002 BRESCIA OGGI
15/07/2002 RARO
14/07/2002 BRESCIA OGGI
11/06/2002 IL GLOBO
10/06/2002 RADIO VERA
09/06/2002 GIORNALE DI BRESCIA
09/06/2002  BRESCIA OGGI
 
 Pagine: 01 -02 -03 -04 -05 -

La mente torna Trailer

Video

I Giardini di Marzo

Amor Mio

Contatti
Avanzi di Balera
Telefono: 347-5515775
Mail: info@avanzidibalera.it
Contatti info per fatturazione

Premiata Associazione Culturale
Tel/fax 030 2010846
email circolimusicali@gmail.com
”CONTAMINARCI”

 

Avanzi di Balera - La Band tributo a Lucio Battisti